Oggi i Social Media sono uno strumento fondamentale di marketing. Ci sono numerosi canali che permettono di poter intercettare potenziali clienti. La grande quantità di piattaforme che abbiamo oggi a disposizione per incontrare i nostri clienti online però non devono essere considerate l’unico canale efficace per la comunicazione. Le Email rimangono, nonostante gli anni, il miglior modo per creare un filo di comunicazione diretta con i propri potenziali clienti.

Ecco in seguito alcuni consigli che potrebbero aiutarti a rendere la tua comunicazione tramite posta elettronica più efficace.

1. Crea liste di utenti

Ogni cliente è diverso, non bisogna dimenticarlo. Creare liste di utenti è il modo migliore per classificare la tipologia di pubblico che si interfaccia con la tua attività. La creazione di micro (o macro) gruppi è la strategia migliore per comunicare in modo efficace e mirato. È una buona pratica, per realizzare questa categorizzazione, inserire dei form di “lead generation” all’interno del proprio sito. Si tratta di moduli che possono essere inseriti nella landing page del proprio sito e che ci aiutano a ottenere una profilazione iniziale dell’utente. Non bisogna dimenticare che si tratta di un processo lungo e in continua evoluzione. Il web offre diversi strumenti per aiutarti in questo percorso.

2. Invita gli utenti a interagire

E’ molto utile per la creazione di un rapporto autentico con i nostri utenti, la capacità di ottenere un feedback di qualità. Inserisci nei tuoi messaggi di posta elettronica la possibilità di inviare risposte veloci e semplici, magari tramite emojis. Ricordati di umanizzare le tue interazioni e di personalizzarle a seconda della tipologia di utenti. Più il tuo tono si avvicinerà al loro modo di essere e maggiori saranno le possibilità di coinvolgimento.

3. Lascia un tocco personale in ogni mail

Cerca di renderti unico nella creazione delle tue newsletter. Avere caratteristiche inconfondibili ti aiuterà a spiccare sulla miriade di mail che ognuno riceve ogni giorno.

4. Stai lontano dallo spam

Quasi il 50% delle mail che vengono inviate favoriscono lo spam, ovvero la ricezione di informazioni e pubblicità non richieste. Cerca di evitare le cattive pratiche automatizzate e assicurati che i tuoi clienti acconsentano volontariamente alla ricezione delle tue Email.

5. Assicurati che la tua grafica sia pulita

Non sovraccaricare la tua newsletter di testi o immagini troppo invadenti. E’ consigliato utilizzare testi brevi, evidenziare le parole chiave e usare immagini coerenti e accattivanti .

6. Includi link interessanti e CTA di qualità

L’obiettivo della maggior parte delle campagne di email marketing è aumentare il traffico verso un sito web. Cerca di inserire pulsanti visualmente interessanti con un testo che invogli l’utente a interagire. Fai si che le azioni che svolgerà l’utente siano il più semplice e fluide possibili. In questo modo eviterai un’interruzione di navigazione.

7. Rendi semplice la disiscrizione

Dare sicurezze ai propri utenti è molto importante. Rendere esplicita la possibilità di disiscriversi facilmente permetterà di aumentare il loro livello di fiducia nei tuoi confronti e ti eviterà segnalazioni per spam.

8. Non ignorare la regola del “Mobile first”

Oggi si stima che il 66% delle email vengano visualizzate tramite smartphone. Il 70% degli utenti cancellano immediatamente una mail se non si visualizza correttamente da mobile. Cerca di adattarti alle tendenze per rendere più efficace la comunicazione.

9. Includi dati social

A volte combinare elementi di più social può portare a diversi vantaggi. Inserire all’interno delle proprie newsletter alcune testimonianze o dati importanti può aiutarti a migliorare la tua reputazione e a risultare più credibile. Utilizza i dati reali, gli utenti apprezzeranno la tua sincerità. Inserisci immagini e infografiche, attirano di più rispetto ad un semplice testo scritto.

10. Resta aggiornato sulle tendenze

Nella comunicazione digitale non ci sono delle vere e proprie regole fisse. Si tratta di un mondo in continuo mutamento in cui ognuno può trovare la strategia più adatta alla propria attività. Resta di mantenerti aggiornato sulle tendenze e prova a sperimentale nuove modalità e stili di comunicazione.